Cinque atleti Vero Volley d’oro al Trofeo delle Regioni Kinderiadi 2018

Cinque atleti Vero Volley d’oro al Trofeo delle Regioni Kinderiadi 2018

Lombardia-Puglia 3-0 (25-13, 25-22, 25-19)
Lombardia: Rota, Biffi ne, Gaggini 15, Rodini 1, Lancianese 8, Carminati, Bonacchi ne, Ferrario 20, Caprotti 6, Giani 1, Chiloiro ne, Miele (L) ne, Staforini (L). All. Vacondio.
Puglia: Morciano (L) ne, Laurenzano (L), Coppola, El Moudden 5, Cisternino, Storino 10, Ciardo, Balestra 2, Napoleone 6, Melissano 5, Milano 8, D’Amico ne, Martina. All. Vannicola.
Note: Lombardia: battute vincenti 2, battute sbagliate 10, attacco 50%, ricezione 44%-17%, muri 6, errori 17. Puglia: battute vincenti 4, battute sbagliate 8, attacco 33%, ricezione 47%-21%, muri 4, errori 21.

CHIETI, 30 GIUGNO – La Lombardia maschile, con cinque atleti Vero Volley nel suo roster, trionfa nella trentacinquesima edizione del Trofeo delle Regioni, la manifestazione di pallavolo giovanile organizzata dalla Federazione Italiana Pallavolo nell’ambito del progetto Kinderiadi.

Per Lorenzo Giani, Lorenzo Caprotti, Marco Gaggini, Giacomo Rota e Davide Carminati, giocatori della Vero Volley Banco BPM Under 16 maschile vincitrice del titolo italiano di categoria, il 2018 si è rivelato finora un anno fantastico. Ad arricchire il loro palmares nel settore giovanile, ecco infatti il titolo nazionale con la propria regione.

Come erano state decisive le giocate di Giacomo Rota in semifinale, sono state fondamentali quelle di Marco Gaggini in finalissima, capace insieme a Ferrario di trainare i suoi alla conquista del titolo. Sul campo del PalaTricalle di Chieti la selezione regionale lombarda si è infatti imposta con un netto 3-0 sulla Puglia nella finale per il primo posto (25-13, 25-22, 25-19), ottenendo un meritatissimo successo al termine di un torneo equilibrato e caratterizzato da numerosi alti e bassi, ma sempre giocato con carattere e determinazione dalla squadra verdeblu.

Non ce lo aspettavamo nemmeno noi, è un sogno che qualsiasi squadra vorrebbe realizzare ha dichiarato lo schiacciatore della Vero Volley Banco BPM e della selezione lombarda, Marco Gaggini. Abbiamo lavorato tantissimo per 15 giorni e questo è il risultato: siamo tutti felicissimi. Ci sono stati momenti difficili, a volte abbiamo abbassato troppo la guardia contro avversarie non di altissimo livello, ma siamo sempre riusciti a spuntarla e questo rende la vittoria ancora più bella. Dedico questo successo a tutta la squadra“.

Il miglior palleggiatore della competizione è stato Lorenzo Giani, regista della Vero Volley Banco BPM.

 

Seguici sui Social