Il Consorzio si conferma promotore del progetto Alternanza Scuola-Lavoro

Il Consorzio si conferma promotore del progetto Alternanza Scuola-Lavoro

Per il quarto anno consecutivo, nonché dal primo in cui il progetto formativo didattico è entrato in vigore, il Consorzio si conferma partecipe attivamente nella crescita dei ragazzi che vi partecipano: l’Alternanza scuola-lavoro è una modalità didattica innovativa, che attraverso l’esperienza pratica aiuta a consolidare le conoscenze acquisite a scuola e testare sul campo le attitudini di studentesse e studenti, ad arricchirne la formazione e a orientarne il percorso di studio, grazie a progetti in linea con il loro piano di studi.

Proprio in accordo con questi principi, e grazie alla collaborazione del Liceo Statale di Meda “Marie Curie”, il Vero Volley è pronto ad accogliere circa sessanta ragazzi da affiancare alle attività logistiche. I giovani alunni potranno così avvicinarsi ad una realtà professionale sotto diversi ambiti, il progetto prevede infatti che ogni ragazzo possa affiancarsi nelle diverse aree di lavoro, dalla biglietteria al merchandising, dalla segreteria alla comunicazione, maturando esperienza in diversi settori.

Si tratta di un’occasione veramente multitasking – ha affermato Stefania Nava, referente del progetto per Vero Volley i ragazzi potranno vedere da molto vicino come lavora una realtà importante come quella monzese e partecipare attivamente al lavoro quotidiano o durante le partite“.

Seguici sui Social