La Mostra di Minerali e Bijoux nella “casa” del Consorzio Vero Volley

La Mostra di Minerali e Bijoux nella “casa” del Consorzio Vero Volley

Il 20 e 21 maggio il Palazzetto dello Sport di Monza, la casa del Consorzio Vero Volley, ospita la 52esima edizione della Mostra di Minerali e Bijoux organizzata dal Gruppo Mineralogico Lombardo con l’Associazione Italiana di Mineralogia.

L’iniziativa riunisce da anni numerosi appassionati di mineralogia e paleontologia e delle scienze naturali in genere, consentendo loro di scambiare campioni di minerali e fossili rinvenuti nel corso delle proprie attività di ricerca. 
Il Palazzetto dello Sport e il campo di gioco del Gi Group Team e del Saugella Team, per l’occasione, verranno trasformati in un grande padiglione espositivo opportunamente allestito.

Agli espositori privati viene consentita la vendita occasionale del proprio materiale.
 Saranno, inoltre, presenti espositori titolari di regolari attività commerciali per la vendita di minerali anche lavorati, fossili (non italiani), di attrezzature per la ricerca e la preparazione dei campioni, nonché stand dedicati all’editoria specializzata.

Come per gli anni precedenti verranno riservati ampi spazi alle associazioni culturali di categoria, che potranno presentare le proprie attività e le proprie pubblicazioni. 
A corredo di tale iniziativa vengono sempre allestite alcune sezioni culturali e didattiche sia per il visitatore generico che per gli allievi delle scuole di ogni ordine e grado, nonché una o più mostre tematiche.
 Per l’edizione di quest’anno è prevista la presentazione di una mostra di campioni mineralogici con l’esposizione di campioni di minerali provenienti da collezioni private. Il materiale presente verrà fornito sia da collezionisti privati che da enti ed istituzioni pubbliche, come per esempio il Museo di Storia Naturale di Milano.
 Nell’ambito della manifestazione, vi sarà la presentazione del 50° della Rivista Mineralogica Italiana che ripercorrerà la sua storia dall’inizio, come semplice “Notiziario” del Gruppo, ad oggi, come punto di riferimento per i collezionisti Italiani.
 Al fianco di queste iniziative alcuni tagliatori di gemme daranno prova della propria bravura e professionalità effettuando in diretta il taglio di alcune gemme e saranno presenti anche orafi artigiani con dimostrazioni della lavorazione orafa. E’ inoltre prevista una sezione dimostrativa sulla ricerca dell’oro alluvionale in cui, attraverso l’allestimento di un percorso didattico e l’utilizzo di opportune attrezzature, verrà data la possibilità ai visitatori, soprattutto bambini e ragazzi, di esercitarsi nella separazione di pagliuzze d’oro dalle sabbie utilizzando una canalina con acqua corrente e batea, infine, sarà presente un’apposita canaletta dove i bambini e i ragazzi potranno cimentarsi nella ricerca di minerali in ciottoli.