Nel corso della stagione 2017-2018 continueranno le iniziative culturali, e trasversali a diversi ambiti, realizzate da Vero Volley a beneficio non solo dei suoi tesserati, ma anche del territorio in cui opera.

Sport? Sì, grazie!

È un progetto rivolto alle famiglie dei bambini e dei ragazzi che frequentano la scuola primaria e secondaria di primo grado, sviluppato con l’obiettivo di indagare quanto i genitori si sentano in grado di sostenere e motivare i propri figli nel loro percorso di pratica sportiva. L’iniziativa è promossa in collaborazione con l’Università di Torino e il Politecnico di Milano e ha visto la sua prima realizzazione con un opuscolo contenente alcune linee guida per i genitori, la diffusione di questionari a supporto della ricerca scientifica dei due atenei universitari oltre al lancio del sito internet www.sportsigrazie.it.

Mangioco

Il progetto nasce dall’impegno profuso dal Consorzio Vero Volley nella promozione di sani e salutari stili di vita, soprattutto, per quanto riguarda l’età dello sviluppo. L’iniziativa si articola attraverso percorsi ludici per i bambini della scuola primaria, in modo da mostrare, attraverso il gioco, quali siano gli alimenti più corretti da mangiare e quelli, invece, da limitare; la partecipazione sarà estesa anche alle squadre più giovani del Consorzio. La supervisione del progetto è a cura del Dott. Ettore Corradi, direttore della Struttura Complessa di Dietetica e Nutrizione Clinica presso l’Ospedale di Niguarda, che tiene, inoltre, degli incontri per i genitori degli atleti di Vero Volley sui temi della corretta alimentazione per i bambini e i ragazzi impegnati nello sport.

Moxoff

Moxoff è uno spin-off del Politecnico di Milano e, dal 2016, è diventato “technology partner” del Consorzio Vero Volley. Gli ingegneri e i matematici di Moxoff si affiancano agli allenatori di Vero Volley per fornire indicazioni derivanti da analisi, simulazioni e previsioni matematiche e statistiche, relative alle tattiche di gara o ai gesti tecnici, attraverso l’implementazione di software e prodotti già esistenti, come i programmi “Settex” e “Movida” alla cui ulteriore evoluzione i tecnici del Consorzio contribuiranno con la propria esperienza, e con lo sviluppo di nuovi tool di analisi.

Il teatro e gli eventi

Non c’è solo la pallavolo ad agire da protagonista al Palazzetto dello Sport di Monza. Il 17 gennaio 2017, infatti, la “casa” del Vero Volley si trasforma in un palcoscenico teatrale, ospitando per una serata d’eccezione lo spettacolo “Verdi legge Verdi”, scritto e interpretato dall’attore Massimiliano Finazzer Flory: la rappresentazione fa seguito al successo della “gran Serata Futurista”, andata in scena al Palasport monzese nel mese di gennaio 2016. 

Il 3 novembre 2016, invece, si è tenuto al Palazzetto dello sport l’incontro “Sport Territorio Impresa”, organizzato dal Consorzio Vero Volley con il contributo di Assolombarda e la partecipazione di oltre una decina di relatori di assoluto prestigio, che hanno riportato alle oltre 600 persone presenti le loro esperienze personali nel campo dello sport e della vita professionale.