Serie BM: Euro Hotel Residence Milano sconfitta a Verona

Serie BM: Euro Hotel Residence Milano sconfitta a Verona

Blu Volley Verona – Euro Hotel Residence Milano 3-1 (25-23, 25-12, 26-28, 25-16)
Euro Hotel Resididence  Milano: Malvestiti 19, Gianotti 8, Dimitrov 8, Piazzi 1, Reseghetti, Falgari 12, Schintu, Giani 1, Carminati, Galliani 9, Capelli 2, Gaggini (L1). N.e. Caprotti, Colombo (L2). All. Petrelli

VERONA, 12 GENNAIO 2019 – Nella dodicesima giornata di andata del campionato di Serie B Girone B 2018/2019, la Euro Hotel Residence Milano cede l’intera posta in palio alla Blu Volley Verona al termine di una gara costellata da alti e bassi.

In avvio la Euro Hotel Residence Milano si schiera con la diagonale Reseghetti-Malvestiti, in banda Falgari-Galliani, al centro Gianotti-Dimitrov, libero Gaggini. Ottimo l’approccio alla gara dei ragazzi di Coach Petrelli, 6-3. Verona sembra in chiara difficoltà: il muro di Galliani e compagni riesce ad arginare con buoni risultati gli attacchi della Blu Volley. La partita procede con la Euro Hotel Residence Milano che tiene saldamente in mano il pallino della contesa, 14-11. L’esperienza degli scaligeri consente loro però di ricucire lo strappo con alcune giocate fatte di astuzia ma anche condite da un pizzico di fortuna. Il set si risolve il volata a favore di Verona per 25-23 con Galliani e compagni che non avrebbero demeritato di aggiudicarsi il parziale.

Aver perso il set, pur giocando un’ottima pallavolo, influisce negativamente sui ragazzi del Consorzio che partono senza mordente nel secondo gioco, 9-3 per Verona. In questa fase regna la confusione fra le fila della Euro Hotel Residence Milano: il gap fra le due squadre cresce, 17-9. I cambi di Coach Petrelli che inserisce Capelli e Giani non sortiscono l’effetto sperato, il set si chiude rapidamente per 25-12 a favore della Blu Volley Verona.

Durante la pausa Coach Petrelli sprona i suoi ad una reazione, reazione che arriva puntuale con un ottimo avvio, 6-3, particolarmente ispirato Malvestiti che riesce a passare con buona regolarità. Ottimo il muro dei ragazzi del Consorzio che riescono a frenare le iniziative dei Veronesi, 11-7. Il finale sembra essere la fotocopia del primo set, con Galliani e compagni che consentono alla Blu Volley di ricucire lo strappo e impattare a 23. Questa volta però la maggiore lucidità consente ai milanesi di aggiudicarsi il parziale per 28-26.

Il quarto set parte male per i ragazzi del Consorzio Vero Volley complice il servizio dell’uomo d’esperienza di Verona Marco Bissoli, classe 1974, bravo a creare grandi problemi alla ricezione della Euro Hotel Residence Milano, 8-3. In questa fase Galliani e compagni dimostrano di non avere ancora quella freddezza e determinazione per gestire i momenti di difficoltà che si possono presentare durante una gara, 17-10. In particolare al servizio fioccano gli errori dei milanesi incapaci di mantenere la dovuta lucidità, il set si chiude a favore della Blu Volley Verona per 25-16 che si aggiudica la gara per 3-1.

Sabato 19 gennaio, alle ore 21.00, i ragazzi di Coach Petrelli affrontano alla Scuola Media Elisa Sala di Monza i bresciani di Valtrompia, scontro diretto nella lotta per non retrocedere di categoria.

Seguici sui Social