Serie BM: la Euro Hotel Residence Milano strappa un punto all’Itas Trentino

Serie BM: la Euro Hotel Residence Milano strappa un punto all’Itas Trentino

Euro Hotel Residence Milano – Itas Trentino 2-3 (23-25, 18-25, 25-20, 25-22, 9-15)
Euro Hotel Residence  Milano: Giani, Galliani 11, Capelli 6, Gianotti 15, Dimitrov 5, Piazzi (L1) ,Gaggini 1, Galloni 2, Reseghetti 3, Falgari 17, Schintu 14. N.e. Carminati, Rota (L2). All. Petrelli

MONZA, 3 NOVEMBRE 2018 – Nella quarta giornata di campionato di Serie B Girone B la Euro Hotel Residence Milano non riesce ad ottenere la sua prima vittoria in questo campionato malgrado una prestazione di buon livello. Al termine di una gara molto combattuta la spunta infatti la Itas Trentino per 3-2. In avvio il la Euro Hotel Residence Milano si schiera con la diagonale Reseghetti-Schintu, in banda Falgari-Capelli, al centro Gianotti-Dimitrov, libero Piazzi.

Nel prologo il servizio ficcante dell’Itas mette in difficoltà la ricezione dei ragazzi di Coach Petrelli, 7-3. Non tarda però la reazione di Reseghetti e compagni che riescono a loro volta grazie al turno al servizio del positivo Falgari, per l’occasione schierato al posto di capitan Galliani in non perfette condizioni fisiche, a ricucire lo strappo. Reseghetti riesce a chiamare in causa con buona continuità i suoi centrali, in particolare un ispirato Gianotti che chiuderà la sua gara con un ottimi 71 % in attacco e 3 muri. Sul 23-20 il set sembra poter essere ad appannaggio dei milanesi, che però sul più bello perdono il filo del gioco permettendo ai trentini di aggiudicarsi in rimonta il gioco senza troppi sforzi, 25-23.

Il set perso dai ragazzi del Consorzio Vero Volley incide molto sulla loro convinzione e autostima. L’Itas ha buon gioco e riesce subito ad approfittarne portandosi decisamente in vantaggio, 11-5. Coach Petrelli deve rischiare la carta Galliani al posto di un Capelli in chiara difficoltà. La mossa non sortisce gli effetti sperati, anche perché L’Itas dimostra grande concretezza gestendo al meglio le fasi di gioco e aggiudicandosi anche il secondo parziale per 25-18.

Nel terzo set quando i Trentini partono a tutta, 5-1, la gara sembra decisamente in salita per L’Euro Hotel Residence Milano. Coach Petrelli chiama un time out per cercare di spronare i suoi. La mossa sortisce subito l’effetto sperato con Schintu che al servizio mette in chiara difficoltà la ricezione dell’Itas: un parziale di 6-0, infatti, rimette subito in carreggiata i milanesi. Sulle ali dell’entusiasmo quest’ultimi allungano decisamente, 17-12, con i trentini che sembrano in chiara confusione. Un ace di Galloni subentrato al servizio evidenzia le difficoltà dell’Itas in ricezione, stavolta i ragazzi di Coach Petrelli non si fanno sorprendere e riescono a conquistare il set per 25-20.

I trentini accusano il colpo, mentre Reseghetti e compagni galvanizzati partono decisi a conquistare anche il quarto parziale. Sul 10-4 il set sembra saldamente nelle mani dei milanesi, la reazione dei trentini non tarda, e in particolare con Michieletto al servizio riescono a ricucire lo strappo conquistando la parità a 15. Quando quest’ultimi mettono la freccia, 18-17, il set sembra scivolare via ai ragazzi di Coach Petrelli, altro time out e altra grande reazione dei milanesi che grazie ad un finale di set impeccabile riescono ad impattare le sorti aggiudicandosi il gioco per 25-22.

L’avvio del tie-break evidenzia un deciso calo di concentrazione dell’Euro Hotel Milano: 4-0 per L’Itas. I trentini sembrano più tonici e convinti, chiudendo rapidamente a loro vantaggio per 15-9.

Ancora una sconfitta casalinga al quinto set per i ragazzi del Consorzio Vero Volley, frutto di alcune occasioni non sfruttate. Sicuramente da sottolineare però la reazione sul 2-0 che dimostra la grande volontà dei ragazzi di fare bene. Sabato prossimo subito una bella verifica della crescita dei ragazzi di Coach Petrelli che saranno di scena a casa della capolista Concorezzo.

 

RISULTATI E CLASSIFICA A QUESTO LINK
https://www.federvolley.it/calendario-risultati-serie-bm-b1f-b2f

Seguici sui Social