Serie BM: la Euro Hotel Residence Milano trionfa nella nona giornata di ritorno
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin

Euro Hotel Residence Milano – Getfit Milano Vittorio Veneto  3-2   (23-25, 25-16, 24-26, 25-21, 17-15)                                                                                                                                                             

Euro Hotel Resididence  Milano : Gianotti 14, Falgari 21, Reseghetti 1, Galliani 14 , Schintu 2, Gaggini (L1), Dimitrov 15, Malvestiti 18, Capelli 3, Piazzi, Caprotti, Giani, N.e Carminati, Rota (L2).  All. Petrelli

30 Marzo 2019: La Euro Hotel Residence Milano conquista un importante successo nella nona giornata di ritorno del campionato di Serie B, Girone B. A farne le spese la Getfit Milano Vittorio Vento, del grande ex Paolo Cozzi, sconfitta al termine di una gara entusiasmante per 3-2. Risultato importante che mantiene intatte la speranza di salvezza dei ragazzi di Coach Liano Petrelli.

In avvio, la Euro Hotel Residence Milano si schiera con la diagonale Giani-Schintu, in banda Falgari-Galliani, al centro Gianotti-Dimitrov, libero Gaggini.

L’avvio non è dei migliori per Gianotti e compagni che soffrono il servizio della Getfit, 6-1. La Euro Hotel Residence Milano riesce però a recuperare, con un turno in battuta eccellente di Schintu, 6-5. Sono, però, ancora Cozzi e compagni ad allungare 12-5, l’ex giocare della nazionale italiana, malgrado le sue 39 primavere, risulta infermabile al centro, complice anche un servizio non molto incisivo dei ragazzi del Consorzio, il che consente al regista della Getfit Milano Vittorio Veneto di chiamare regolarmente in causa i suoi centrali. Coach Liano Petrelli cerca di dare una scossa ai suoi inserendo Capelli per Galliani e successivamente Malvestiti per Schintu. La mossa sembra dare i suoi frutti, la serie B del Consorzio riesce a recuperare lo svantaggio portandosi in scia agli avversari sul 24-23. Ci pensa, però, il solito Paolo Cozzi con un perentorio attacco a chiudere la prima frazione a vantaggio dei suoi per 25-23.

Il secondo set parte con Gianotti e compagni decisi a recuperare, 8-4. In questa fase grande protagonista Simone Falgari, che chiuderà come top scorer con 21 punti. Il servizio della Euro Hotel Residence Milano inizia a mettere in difficoltà la ricezione della Getfit, non consentendo il gioco al centro. Il set è saldamente nelle mani dei ragazzi di Coach Petrelli, 21-13. Da sottolineare anche la grande prestazione a muro dei milanesi, al termine del match saranno ben 21, con 6 muri per Gianotti, Dimitrov e Malvestiti. I milanesi chiudono il set 25-16.

Grande equilibrio nel terzo set, tecnicamente il migliore della partita, 8-8. Le due formazioni riescono ad avere un cambio palla più fluido e sistematico. Si mette in mostra un Malvestiti finalmente sui livelli che gli competono, incisivo in tutte le fasi della gara. Dall’altra parte della rete è sempre Paolo Cozzi a tenere a galla l’attacco della Getfit. Coach Petrelli rimette in campo Galliani al posto di Capelli con l’intenzione di dare maggiore incisività al suo attacco, la gara prosegue in perfetto equilibrio, 19-19. Nel concitato finale è, però, la Getfit Milano Vittorio Veneto a spuntarla, ancora una volta con un attacco decisivo di Cozzi, che chiude il set 26 a 24.

Gianotti e compagni non ci stanno e partono bene, 8-4. Falgari è devastante in attacco in questa fase, chiuderà con un 58 % in attacco e un solo errore su 33 attacchi effettuati. La Getfit Milano Vittorio Veneto sembra avere difficoltà a tenere il ritmo dei più giovani avversari, quando Dimitrov riesce finalmente a murare Cozzi si intuisce che la partita sta prendendo la strada dei ragazzi del Consorzio. La Getfit cerca di rispondere con il suo opposto Perissinotto, autore di 20 punti, sono, però, le giocate di Malvestiti a regalare il set ai suoi per 25-21 e a mandare le sorti della partita al tiebreak.

Coach Petrelli inserisce in regia Giani al posto di Reseghetti, l’inizio ad alta tensione procede sul filo dell’equilibrio, 6-6. Il primo break è della Getfit, 8-6, al quale risponde prontamente la Euro Hotel Residence Milano, giudata dai suoi centrali, molto efficaci a muro. La Euro Hotel Residence Milano si porta al match point 14-12, ma Cozzi e compagni con determinazione recuperano sul 14 pari. Sul 16-15 una spettacolare difesa e un attacco di Galliani consegnano il set per 17-15 ai ragazzi del Consorzio, che si aggiudicano la gara per 3-2.

La vittoria ottenuta consente ai ragazzi di Coach Petrelli di continuare sulla strada che porta alla salvezza. Sabato prossimo sempre alle ore 21 in Elisa Sala si presenta la capolista, i Diavoli Rosa di Brugherio, sfida davvero affascinante e piena di contenuti.

Condividi la notizia!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin