SKIN_BACK_ALL
Candy Arena Cloud: per Vero Volley Monza – Perugia in arrivo una grande novità
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin

È una delle novità più grandi di quest’anno, un servizio esclusivo per i tifosi e i frequentatori della Candy Arena di Monza, è il Cloud Candy Arena! Una “prima volta” per i palazzetti e gli stadi italiani, un’innovazione che da quest’anno rivoluziona il modo di vivere la partita da parte dello spettatore: non più “stretto” nel ruolo di osservatore, ma catapultato nel vivo dell’azione durante tutto l’arco dell’evento!

Il Cloud Candy Arena è molto semplice e intuitivo. Nella sezione Gara è possibile trovare la cartella stampa ed il foglio gara digitali con tutti i dettagli, la presentazione e le curiosità sul match, i roster delle squadre e le dichiarazioni pre-partita dei protagonisti! Sono inoltre disponibili tre diversi contenuti che vengono caricati durante il match: i video, una galleria fotografica e le stats, con i tabellini disponibili alla fine di ogni set, per seguire passo passo la partita in ogni suo dettaglio, in ogni sua statistica.

Per il match Vero Volley Monza – Sir Safety Conad Perugia, ossia Gara 2 dei Play Off SuperLega Credem Banca 2018/19, è tuttavia in arrivo una novità: gli utenti del Cloud potranno infatti assistere alla gara con un’esclusiva cronaca in live audio di Paolo Cozzi sui propri device, con la possibilità, inoltre, di commentare in una Chat Box per poter porre domande all’ex giocatore del Consorzio Vero Volley. Per usufruire del servizio bisogna semplicemente accedere al Cloud, inserire le proprie cuffiette e godersi lo spettacolo della pallavolo come dal divano di casa!

Con questa novità il Consorzio ribadisce ancora una volta uno sguardo volto al futuro, confermandosi un “first mover” nel mondo sportivo; lo sviluppo digitale è in continua evoluzione!

 

Condividi la notizia!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin