SKIN_BACK_ALL
Il maestro Finazzer Flory celebra il Genio di Leonardo Da Vinci a Monza
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin

Nell’anno della celebrazione dei 500 anni dalla morte di Leonardo, il Genio nato a Vinci, al cinema Capitol di Monza andrà in scena la proiezione del pluripremiato film “Essere Leonardo da Vinci, un’intervista impossibile” di Massimiliano Finazzer Flory, regista e attore più volte protagonista sul palco della Candy Arena.

Lo spettacolo, “un’originale biografia di uno dei più grandi geni universali”, è ispirato alle autentiche parole di Leonardo e si terrà giovedì 30 maggio alle 21.15 al cinema Capitol.

L’idea dello spettacolo nasce nel gennaio 2012 a Londra dove è stato rappresentato in forma di lettura scenica in occasione della mostra: “Leonardo da Vinci. Painter at the court of Milan alla National Gallery“. Attraverso la forma dell’intervista impossibile – condotta da Gianni Quillico e Jacopo Rampini – Finazzer Flory nei panni di Leonardo, acconciato con uno straordinario make-up, ripercorre i principali avvenimenti della vita del Genio di Vinci, dalla sua arte e alla sua poetica: dall’infanzia alle attività in campo civile e militare, fino ad arrivare alla pittura e al rapporto tra questa e la scultura, la musica, ma anche la scienza. Scritta in una lingua che ricostruisce il parlato dell’epoca rinascimentale, la drammaturgia è tutta costruita su testi originali di Leonardo da Vinci, in particolare dal Trattato di Pittura.

Condividi la notizia!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin