SKIN_BACK_ALL
Vero Volley Monza in campo a Piacenza per un allenamento congiunto
Calligaro al palleggio rid
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin

MONZA, 25 SETTEMBRE 2019 – A meno di un mese dall’inizio della SuperLega Credem Banca 2019-2020, fissato per sabato 19 ottobre, nell’anticipo della prima giornata di andata contro l’Allianz Milano, la Vero Volley Monza di Fabio Soli scende in campo per il terzo test-match di questo pre-campionato. Domani, giovedì 26 settembre, alle ore 18.00 (inizio riscaldamento), la prima squadra maschile del Consorzio Vero Volley affronterà la pari categoria Gas Sales Piacenza, al Pala Banca di Piacenza, in un allenamento congiunto.

A distanza di cinque giorni dall’ultimo confronto con gli emiliani, giocato a Biella e vinto dalla squadra di Gardini per 3-0, Beretta e compagni sono pronti a tornare in campo con l’intento di affinare ulteriormente i meccanismi di gioco ed alzare sempre più l’intensità del lavoro. Per la Vero Volley Monza, oggi impegnata in una doppia seduta tra pesi e tecnica, questa sesta settimana di lavoro proseguirà con due allenamenti tecnici venerdì e un altro allenamento congiunto sabato, contro la formazione di A2 dell’Olimpia Bergamo, al Pala Agnelli di Bergamo.

LE DICHIARAZIONI PRE PARTITA
Tomasz Calligaro (palleggiatore Vero Volley Monza): “Sicuramente, in questa fase della stagione, tutti i test match sono importanti per affinare le intese e costruire una solida organizzazione di gioco. Affrontiamo Piacenza con l’obiettivo di mettere in pratica le situazioni provate e studiate in allenamento con lo staff, pronti a cercare di esprimere una migliore pallavolo rispetto all’ultima uscita contro di loro. Il lavoro che abbiamo svolto in queste settimane è assolutamente positivo. Tutta la squadra sta viaggiando nella stessa direzione e le bellissime dinamiche di gruppo che si sono create sono la prova tangibile di questo”.

Condividi la notizia!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin