La Saugella Monza vince l’allenamento congiunto con la Leningradka
Danesi dal centro
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin

CINISELLO BALSAMO (MI), 2 OTTOBRE 2019 – Prosegue con successo la marcia di avvicinamento della Saugella Monza di Massimo Dagioni alla “prima” stagionale in Serie A1 femminile, fissata per sabato 12 ottobre, alle ore 20.30, al PalaVerde di Treviso, contro l’Imoco Conegliano. Le monzesi hanno infatti fatto loro l’allenamento congiunto con la squadra di Serie A russa della Leningradka San Pietroburgo per 3-1 (23-25, 25-10, 25-20, 25-14) giocato al Pala Allende di Cinisello Balsamo. Davanti ad una buona cornice di pubblico presente al test-match, la formazione di Dagioni ha espresso una ottima correlazione muro-difesa, esprimendosi in modo efficace anche in fase offensiva, chiusa con il 52% in attacco. Il tecnico della Saugella Monza ha fatto ruotare tutte le sue giocatrici, trovando in ben cinque di loro ottime risposte dal punto di vista realizzativo. Ortolani, Mariana, Heyrman, Danesi e Begic, quest’ultima top scorer dell’allenamento con 19 punti. Le monzesi hanno fatto bene anche al servizio, con 7 ace di cui 3 di Obossa, e a muro, 22 finali, 5 firmati da Heyrman e Danesi, 3 da Skorupa e 2 arrivati da Squarcini, Begic e Obossa.

LE DICHIARAZIONI POST ALLENAMENTO

Katarzyna Skorupa (palleggiatrice Saugella Monza): “E’ stato un ottimo test. Siamo ancora in fase di preparazione quindi ci vorrà ancora un po’ di tempo per sistemare le cose ed arrivare ad esprimerci al massimo. Nel weekend giocheremo a Novara: mi aspetto una prestazione determinata anche lì. Dovremo avere un po’ di pazienza prima di raggiungere il massimo della condizione, visto che al momento stiamo caricando ancora molto in palestra. Stasera mi è piaciuto il servizio e la correlazione muro-difesa. In attacco possiamo fare di più ma piano piano ci arriveremo. Siamo sulla buona strada”.

Condividi la notizia!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin