SKIN_BACK_ALL
Una borsa di studio da Banco BPM per Federica Squarcini
Squarcini
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin

Riconoscimento di notevole importanza a livello personale per Federica Squarcini, centrale della Saugella Monza. Lo storico partner del Consorzio Vero Volley, Banco BPM, ha infatti consegnato questa mattina, presso il Teatro Storchi di Modena, in occasione della quinta edizione di “Con Merito”, iniziativa promossa dal gruppo bancario in occasione della ‘Giornata mondiale del risparmio’, oltre 70 borse di studio ad altrettanti ragazzi neodiplomati. Una di queste è andata proprio alla pallavolista della realtà monzese, messasi in evidenza positivamente durante il suo percorso di studi.

A condurre l’evento Jole Saggese, capo redattore e conduttrice presso il canale televisivo Class CNBC, che ha portato sul palco anche la sua esperienza ultra ventennale di giornalista specializzata nei temi di attualità, economia e finanza. I lavori si sono aperti con l’intervento di Gennaro Tufano, responsabile Piattaforme e Servizi digitali di Banco BPM, che ha offerto un approfondimento sul mondo “phigital” raccontando come l’enorme mole di dati a disposizioni e l’Intelligenza artificiale creino cambiamenti così pervasivi da imporre inevitabilmente ai business tradizionali, come quelli bancari, profonde riflessioni e la ricerca costante di nuove abilità.

E’ stata poi la volta della tavola rotonda con le protagoniste della mattinata: con la moderazione di Jole Saggese, si sono confrontate sul palco tre importanti imprenditrici del territorio, Giulia Catti, CEO di Ceramiche Mariner Spa (Roteglia di Castellarano), azienda che si colloca tra le prime aziende del settore ceramico del distretto, una vera fabbrica 4.0 grazie a tecnologie più innovative sia in termini di efficienza produttiva che di sostenibilità ambientale e di risparmio energetico; Livia Cevolini, Amministratore delegato di Energica Motor Company Spa (Modena), primo costruttore di moto elettriche supersportive Made in Italy, un ambizioso progetto che nasce dall’esperienza del Gruppo CRP e si avvale di figure altamente qualificate, alcune tra le menti più brillanti della Formula 1; Marianna Palella, Amministratore delegato di Citrus Srl (Cesena), un progetto di valorizzazione dell’ortofrutta, che è il risultato di una filiera sostenibile con garanzia di equa remunerazione per i produttori e di un’attiva presenza a sostegno di iniziative di responsabilità sociale.

Con Merito si inserisce nell’ambito del più ampio progetto legato alla consapevolezza finanziaria promosso da Banco BPM anche attraverso la figura dei brand ambassador, personale della banca appositamente formato per supportare le attività rivolte alla comunità locale e alle scuole.

Condividi la notizia!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin