SKIN_BACK_ALL
Expo Per Lo Sport 2020: il Consorzio Vero Volley all’evento di promozione sportiva al Parco Sempione di Milano
expo per lo sport
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin

E’ iniziato ufficialmente il countdown per la sesta edizione di Expo per lo Sport, in programma il 5 e 6 settembre 2020: un evento di promozione sportiva che permette a bambini e ragazzi dai 5 ai 14 anni di avventurarsi alla scoperta di oltre 30 discipline sportive.

L’evento si svolge nel cuore della città di Milano, nell’inconfondibile location di Parco Sempione. Un vero e proprio villaggio olimpico all’aria aperta, con diversi cluster organizzati per garantire il rispetto di tutte le misure di sicurezza necessarie.

Nell’edizione 2020 sarà presente anche il Consorzio Vero Volley: gazebo e stand con i colori rossoblù faranno capolino infatti per tutto l’arco del weekend all’interno del parco milanese. Tutti i bambini e i ragazzi potranno cimentarsi nella pallavolo, seguiti passo per passo dai nostri istruttori, che non li perderanno d’occhio un secondo! Inoltre, presso lo stesso stand sarà possibile, nelle giornate di sabato e domenica, avere tutte le informazioni per sottoscrivere l’abbonamento alla stagione sportiva 2020-2021 di Saugella Monza e Vero Volley Monza, per vivere una spettacolare stagione di volley all’Arena di Monza al massimo livello nazionale ed europeo.

Alla conferenza stampa di presentazione della manifestazione, andata in scena nella mattinata di mercoledì 2 settembre presso la Struttura Diamante al Parco Sempione, hanno portato la loro testimonianza varie personalità del mondo dello sport milanese e lombardo, a partire dal messaggio dell’Assessore Regionale allo Sport e Giovani Martina Cambiaghi: “Questa manifestazione ha un valore simbolico di ripartenza, eventi come questo sono essenziali. Dopo la tempesta arriva sempre il sereno, e i giovani sono il nostro miglior sereno. La regione Lombardia è e sarà sempre in prima linea”.

E’ stata poi la volta di Laura Galimberti, Assessora all’Educazione e Istruzione: “Manifestazioni così sono la base della ripartenza, è una grande opportunità per i bambini di Milano, soprattutto quelli con meno possibilità economiche. In questo momento tutti devono fare la loro parte, e questo è un bellissimo risultato per il futuro dei bambini e della città”.

Dopo il saluto di Anna De Censi, in rappresentanza dell’Assessorato del Comune di Milano, hanno concluso l’evento gli organizzatori Nicola Schena e Marco Fichera, che hanno ringraziato anche Lidl Italia, presenter partner della manifestazione.

Expo per lo Sport nasce nel 2015 all’interno di EXPO, con l’obiettivo di raccontare alle nuove generazioni l’amore per lo sport grazie a un’esperienza diretta. Qui bambini e ragazzi possono sperimentare attraverso il gioco e il divertimento, entrando in contatto con i valori fondamentali dello sport: spirito di squadra, determinazione, impegno e rispetto. Quest’anno, più che mai, impareremo insieme come il rispetto delle regole sia fondamentale per la salute di tutti. Un messaggio di responsabilità che partirà proprio dai più piccini.

Si tratta di un progetto con un alto valore educativo, che opera in stretta sinergia con il mondo scolastico. Il sabato e la domenica saranno dedicati alle famiglie, che ogni anno accorrono numerose per trascorrere una giornata di sport all’aria aperta. L’evento negli anni ha saputo fare breccia nel pubblico milanese grazie al proprio spirito dinamico e ambizioso: sono 30.000 i partecipanti che nel 2019 sono stati a Expo per lo Sport, per vivere le emozioni che solo lo sport sa regalare.

Non solo: l’evento dà a tutti la possibilità di incontrare grandi campioni, e chi meglio di loro per raccontare quanto lo sport possa cambiare la vita? Javier Zanetti, Antonio Candreva, Tania Cagnotto, Filippo Tortu, Arianna Fontana… sono solo alcuni nomi di chi è passato a Expo per lo Sport per incontrare bambini e ragazzi.

Condividi la notizia!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin