SKIN_BACK_ALL
“Impunità di gregge”: in libreria il volume di Daniela Simonetti sugli abusi nello sport
Schermata 2021-02-26 alle 10.25.37
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin

Impunità di gregge: sesso, bugie e omertà nel mondo dello sport”, è questo il titolo, indubbiamente d’impatto e senza un “politicamente corretto” che considerato il tema non è proprio necessario, del libro-inchiesta scritto dalla giornalista Daniela Simonetti ed edito da Chiarelettere.

Simonetti nel 2019 ha fondato Il Cavallo Rosa – ChangeTheGame, la prima associazione italiana contro gli abusi sessuali nello sport, e fin dai suoi primi passi Vero Volley, con il suo presidente Alessandra Marzari, è al fianco di questa realtà in una battaglia che vedrà sempre il Consorzio in prima linea: “La mia stima e il mio affetto sono rivolti ad Alessandra Marzari e Paola Pendino, amiche e compagne di questa avventura che spero serva a scuotere le coscienze”, scrive anche l’autrice nella pagina dei ringraziamenti all’interno di Impunità di gregge.

In libreria dal 25 febbraio, il volume racconta con precisione episodi, fatti, indagini e dati, fa nomi, sia del contesto sportivo italiano che internazionale.

Una mostruosità, quella delle violenze, che ovviamente non riguarda tutto il mondo dello sport, precisa Simonetti, ma una parte di esso e che, comunque, è del tutto sottostimata: “I casi censiti nell’ultima relazione della Procura generale dello sport sono una novantina, spalmati sulle varie discipline sportive nell’arco di tempo fra il 2014 e il 2019. Il primato spetta al calcio (21 casi), seguito da equitazione (16) e volley (13). Tra il 2014, dalla riforma della giustizia sportiva, e il 2017 i casi accertati dalla Procura generale dello sport erano 47″, come è riportato tra le pagine del libro.

Tuttavia i numeri sarebbero ben altri, proprio perché le denunce sono ancora troppo poche e l’impunità è ampiamente diffusa.

Sul tema segnaliamo anche l’evento in programma domani, sabato 27 febbraio, a partecipazione gratuita e organizzato in collaborazione proprio con Change The Game e la Fondazione Candido Cannavò sul tema “Il ruolo e le responsabilità dell’istruttore nell’insegnamento sportivo ai minori”: per tutte le informazioni è possibile cliccare qui, per registrarsi basta inviare una mail a rsvp@verovolley.com.

Condividi la notizia!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin