SKIN_BACK_ALL
Consorzio Vero Volley: riparte il progetto “Io Tifo Positivo” per le scuole
io tifo positivo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin

Lo Sport è Unione. I valori dello sport sono molteplici, e Vero Volley lo sa molto bene. Per aiutare tutti i ragazzi a comprendere più da vicino il significato dello sport, della condivisione e del tifo, il Consorzio monzese riprende la collaborazione con “Io Tifo Positivo”, progetto nato da un’idea di Candido Cannavò, storico giornalista della “Gazzetta dello Sport” e portato avanti da “Comunità Nuova”, con il patrocinio del Comune di Monza, di Regione Lombardia e della Comunità europea.

Comunità Nuova lavora sul territorio della provincia di Milano, Monza e Brianza, Brescia, Catania, Cagliari, Como e – dal 2015 – in Romania, con una serie di progettualità e interventi finalizzati a utilizzare lo sport come strumento educativo, aggregativo e di crescita, per i giovani.

“Io Tifo Positivo – Nel segno di Candido” nasce nel 2007 e si rivolge principalmente agli studenti della scuole primarie e secondarie di primo grado, alle società sportive e agli oratori, con l’obiettivo di educare al rispetto reciproco e alla tolleranza. Le attività svolte nei contesti sportivi e nelle scuole sono tutte finalizzate alla prevenzione di qualsiasi forma di violenza verbale e fisica e alla diffusione di una diversa cultura del tifo, attraverso la promozione dei valori dello sport e principi ispiratori delle relazioni umane.

Il Consorzio Vero Volley sarà presente con una serie di incontri – all’inizio in video conferenza, poi auspicabilmente in presenza – in diverse scuole della Lombardia. In seguito, la collaborazione con il progetto “Io Tifo Positivo” sarà allargata anche all’Ufficio Sport dell’Arcidiocesi di Milano.

“Siamo felici di poter riprendere in mano questo progetto – le parole di Simone Buti (nell’immagine di repertorio, ndr), brand ambassador del Consorzio Vero Volley e figura di riferimento per l’iniziativa – e di portare la testimonianza di Vero Volley sui valori dello sport, dal razzismo al bullismo. Con “Io Tifo Positivo” c’è ormai un rapporto stretto e duraturo, per sensibilizzare i ragazzi su tematiche sempre attuali, e speriamo di poter in futuro ospitare i ragazzi stessi all’Arena di Monza, a tifare le squadre Vero Volley, sempre e soprattutto all’insegna dei valori fondanti dello sport”.

Condividi la notizia!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin