SKIN_BACK_ALL
Serie B2F: la Vero Volley Base ALD vince a Barzago e consolida il primato solitario nel girone
serie b femminile
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin

VTB LDM BARZAGO LECCO – VERO VOLLEY BASE ALD 0 – 3 (22-25, 24-26, 14-25).

Vero Volley Base ALD: Casarotti 4, Piovesan 12, Negri 14, Banfi 9, Morandi 5, Pegoraro 10, Donadoni (L). Damato 4. N.e.: Laperchia, Citterio, Modesti, Rocca (L).

Grande impresa per la Vero Volley Base Ald di Coach Robbiati che, nella settima giornata del campionato di Serie B2, supera Barzago in tre set e rafforza, con ancora una partita da recuperare, il primato solitario nel girone C1.

Senza Bole oltre alle infortunate Campana e Bizzotto, sono Morandi e Damato ad alternarsi in posto 4 in diagonale con Piovesan, mentre le conferme arrivano negli altri ruoli con Casarotti palleggiatrice opposta a Banfi e le “solite” Negri e Pegoraro in posto 3. Libero, alla prima da titolare in B2, Marta Donadoni.

Il match è un continuo inseguirsi tra le due squadre per due interminabili set, con Vero Volley che dà battaglia su ogni pallone e alla fine riesce sempre a trovare lo spunto decisivo sul finale di parziale, portandosi meritatamente sul 2 a 0. Il terzo set è invece un monologo firmato da Casarotti e compagne fino al 25 a 14 finale.

È la prima vittoria netta di questo campionato e per certi versi la più bella: nonostante gli infortuni la squadra di Robbiati ha dimostrato una grandissima coesione, un gioco di squadra impeccabile e uno spirito combattivo messo in mostra dal primo all’ultimo punto dell’incontro.

Migliore in campo la nostra palleggiatrice Martina Casarotti, mentre la top scorer del match è la centrale Michela Negri, in crescita costante e implacabile in attacco: 10 su 16 senza alcun errore diretto.

SERIE B2 FEMMINILE – GIRONE C1
https://www.federvolley.it/serie-b2-femminile-calendario

Condividi la notizia!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin