SKIN_BACK_ALL
Giovedì di doppia seduta per la Vero Volley Monza: meno due a Gara 3
IMG_9424
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin

Mancano due giorni alla decisiva Gara 3 dei Quarti di Finale dei Play Off Scudetto Credem Banca 2020-2021 e la Vero Volley Monza alza l’intensità dell’allenamento con una doppia seduta. Per la prima squadra maschile del Consorzio Vero Volley, attesa sabato 20 marzo, alle ore 18.00 (diretta Rai Sport + HD), sul mondoflex di casa dell’Arena di Monza, dal terzo confronto con la Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia, dopo aver vinto il primo e perso il secondo in Calabria, è tempo di spingere al massimo sull’acceleratore per non sciupare l’occasione di staccare uno storico ticket per la Semifinale tricolore.

Chissà se anche la sesta sfida stagionale tra i due club, con i monzesi vincenti tre volte, sempre in Lombardia, ed i giallorossi due, sempre in Calabria, sarà decisa, come successo finora nella Serie Play Off, dagli opposti. Se in Gara 1, infatti, il protagonista era stato Lagumdzija, decisivo per il successo della Vero Volley, in Gara 2 è uscita fuori tutta la qualità di Aboubacar, devastante nel trionfo dei vibonesi sul campo di casa. Una sfida elettrizzante più che mai, con la squadra brianzola guidata da Massimo Eccheli che ha di fronte a sé un’altra mezza giornata di tecnica domani per sistemare gli ultimi dettagli.

Allenamenti dal 15 al 21 marzo 2021 (allenamenti a porte chiuse)
Lunedì 15 marzo
Libero
Martedì 16 marzo
Ore 12.15 – 14.45 Pesi + Allenamento tecnico
Mercoledì 17 marzo
Ore 15.00 – 17.30 Allenamento tecnico
Giovedì 18 marzo
Ore 9.00 – 11.00 Pesi + Allenamento tecnico
Ore 15.00 – 17.30 Allenamento tecnico
Venerdì 19 marzo
Ore 11.00 – 13.30 Allenamento tecnico
Sabato 20 marzo
Ore 11.00 Rifinitura pre gara
Ore 18.00 Vero Volley Monza – Vibo Valentia (QF Playoff Scudetto – Gara 3)
Domenica 21 marzo
Libero

Condividi la notizia!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin