Una Vero Volley Monza spumeggiante stende Civitanova e vola in Finale di Del Monte®Supercoppa
VOLLEY PALLAVOLO. LUBE CIVITANOVA - VERO VOLLEY MONZA.

Cucine Lube Civitanova – Vero Volley Monza 1-3 (22-25, 16-25, 25-21, 20-25)
Cucine Lube Civitanova: De Cecco 2, Juantorena 10, Simon 13, Garcia Fernandez 11, Santos De Souza 15, Anzani 7, Marchisio (L), Balaso (L), Kovar 2, Sottile 1. N.E. Yant Herrera, Jeroncic, Penna, Diamantini. All. Blengini.
Vero Volley Monza: Orduna 0, Davyskiba 16, Galassi 10, Grozer 21, Dzavoronok 18, Grozdanov 9, Gaggini (L), Beretta 0, Karyagin 0, Federici (L), Calligaro 0, Galliani 0. N.E. Mitrasinovic. All. Eccheli.

Arbitri: Goitre Mauro, Lot Dominga

Durata set: 29′, 24′, 30′, 28′; tot: 111′.

NOTE

Cucine Lube Civitanova: battute vincenti 5, battute sbagliate 14, muri 7, errori 22, attacco 52%
Vero Volley Monza: battute vincenti 11, battute sbagliate 15, muri 11, errori 22, attacco 53%

Impianto: Eurosuole Forum di Civitanova Marche

CIVITANOVA MARCHE, 23 OTTOBRE 2021 – Una prestazione favolosa, grande generosità e qualità nei momenti chiave del match ed una coralità di gioco invidiabile regalano alla Vero Volley Monza il pass per la Finale della Del Monte Supercoppa Italiana. Davanti al pubblico dell’Eurosuole Forum di Civitanova Marche, i monzesi, all’esordio assoluto in una Final Four, battono i padroni di casa e campioni d’Italia in carica della Cucine Lube Civitanova 3-1 e fanno festa per aver centrato il primo obiettivo nel weekend marchigiano. Monza approccia il match alla grande: con i servizi devastanti di Davyskiba, Dzavoronok e Grozdanov, ed i muri di Grozer e Galassi, i lombardi scappano 2-0 nel conteggio dei set, spegnendo l’entusiasmo di Juantorena e compagni. Civitanova trova le contromisure nel terzo parziale, aggrappandosi agli strappi centrali di Simon e alle invenzioni di Gabi Garcia e Lucarelli per portarselo a casa. Nel quarto è però nuovamente la squadra lombarda a sembrare più cinica e determinata, con uno scatenato Grozer, ben servito dal regista Orduna, in giornata di grazia, a guidare i suoi alla prima vittoria su 16 precedenti giocati contro i cucinieri. Domani la Vero Volley affronterà una tra Trento e Perugia nella gara che mette in palio il trofeo.

LE DICHIARAZIONI POST PARTITA

Georg Grozer (Vero Volley Monza): “Faccio sport anche per vivere i sogni. Oggi abbiamo giocato da grande squadra e nei momenti in cui non siamo riusciti a farlo abbiamo sempre reagito insieme, facendo nostro questo pass per la Finale di Del Monte Supercoppa. La differenza lato nostro stasera l’ha fatta il servizio. Abbiamo approcciato bene la gara dai nove metri, esprimendoci in maniera positiva anche nel contrattacco e nella correlazione muro-difesa. Abbiamo giocato sempre insieme, senza abbassare la testa dopo un terzo set non eccellente. Chi preferisco tra Trento e Perugia? Sono due grandi squadre. Noi dobbiamo solo pensare a recuperare e dare il massimo domani”.

Massimo Eccheli (allenatore Vero Volley Monza): “Abbiamo giocato una grandissima partita, con pochissimi momenti in cui non siamo riusciti a tenere l’inerzia del match dalla nostra parte. Sono felice per i ragazzi per quello che stanno facendo da un anno a questa parte. Domani chi preferisco? Va bene qualsiasi avversario. Se vuoi alzare un trofeo devi battere tutti. Domani dobbiamo mettere la stessa fame, la stessa qualità, messa in campo oggi”.

Claudio Bonati (direttore sportivo Vero Volley Monza): “Grandissima soddisfazione per il club, per i ragazzi, per lo staff: ci mettono tutti grandi passione e dedizione quotidianamente. Questo pass per la Finale lo dedichiamo al nostro presidente, Alessandra Marzari, che fa tanti sacrifici per queste squadre: il merito è anche suo. Domani? Preferisco giocare bene. Noi la nostra parte l’abbiamo fatta”.

LA CRONACA IN BREVE
PRIMO SET
Blengini sceglie De Cecco in diagonale con Gabi Garcia, Simon e Anzani centrali, Juantorena e Lucarelli in banda e Balaso libero. Eccheli schiera Orduna in regia con Grozer opposto, Galassi e Grozdanov al centro, Dzavoronok e Davyskiba schiacciatori e Federici libero. Azioni di grande intensità fin dal prologo, condito da un grande punto a punto (6-6). Gabi Garcia e Lucarelli schiacciano per Civitanova, Davyskiba e Grozer per i monzesi, bravi a mettere la freccia grazie ad un muro di quest’ultimo su Juantorena e al mani e fuori di Dzavoronok, 9-7. I rossoblù continuano a macinare gioco e punti, scappando con il lob di Grozer ed il muro di Dzavoronok su Juantorena, 12-9. Galassi dal centro e Davyskiba dal lato, grazie anche ad una ottima ricezione e difesa rossoblù, spingono la Vero Volley sul 16-12 e Blengini ferma il gioco. Gabi Garcia e Juantorena riportano sotto Civitanova (17-15), i monzesi allungano con Dzavoronok, ma i cucinieri accorciano con due assoli di Juantorena: 18-17 e time-out Eccheli. Equilibrio fino al 19-19, poi fiammata di Grozer, errore di Juantorena, lampo di Davyskiba e Monza vola sul 22-19. Dentro Kovar per Juantorena per i marchigiani, bravi a rifarsi sotto con Lucarelli e Garcia (ace), 22-21, ma Monza mette il turbo e chiude il primo gioco 25-22 con due errori dei padroni di casa.

SECONDO SET
In campo gli stessi dodici di inizio primo set. Due assoli di Grozer (anche un ace), errore di Gabi Garcia e subito break Vero Volley, 4-1. Errore di Dzavoronok dai nove metri, ace di De Cecco e la Cucine Lube torna a meno uno, 5-4. Gabi Garcia risponde a Grozer, ma Galassi dal centro, Davyskiba con un ace e ancora Grozer, con il muro su Lucarelli, spingono la Vero Volley sul 10-6 e Blengini chiama time-out. Alla ripresa del gioco i rossoblù volano sul 13-7 con l’ace di Galassi ed il muro di Grozer su Lucarelli, ma i marchigiani si fanno sotto con il lungolinea di Lucarelli e l’errore di Grozer, 14-10. Dentro Sottile per De Cecco e Kovar per Juantorena tra le fila dei padroni di casa, poi arriva l’ace di Dzavoronok e la Vero Volley scappa sul 17-10. Simon risponde a Galassi dal centro, ma è Monza a comandare grazie ad un servizio devastante e ad una lucida fase cambio palla. Muro di Galassi su Lucarelli, poi pallonetto di Kovar a spezzare il filotto dei lombardi: 21-13 Vero Volley. Galassi dal centro a guidare i monzesi sul 21-13, poi fallo di pestata di Davyskiba ma pallonetto fantastico di Grozer a regalare il 23-14 a Monza. Una giocata di Lucarelli e l’errore di Grozer non bastano ad invertire il trend: la squadra di Eccheli si aggiudica il gioco 25-16 con una lampo di Dzavoronok.

TERZO SET
Sestetti invariati rispetto ad inizio gara. Punto a punto di grande intensità fino al 4-4, poi Civitanova che sale d’intensità dai nove metri con Lucarelli e finalizza bene con Juantorena, portandosi sull’8-4 con il muro di Simon su Davyskiba. Grozer interrompe il filotto cuciniero (10-5), Galassi lo imita bene dal centro successivamente e Monza dimostra di esserci (12-7). Con pazienza e generosità i rossoblù accorciano 18-15, tornando ad esprimersi al meglio sia in attacco che a muro, ma Juantorena attacca bene dal lato, 19-15. Ace di Sottile a consentire l’allungo ai marchigiani (22-17), Dzavoronok, Davyskiba ed il muro di Grozdanov su Gabi Garcia a tenere viva Monza (23-20), ma giocata di Lucarelli e  Juantorena a regalare il set a Civitanova, 25-21.

QUARTO SET
Non cambiano gli interpreti in campo e ancora Civitanova brillante nel prologo con Lucarelli e Juantorena (2-0). Monza ricuce con Dzavoronok e Grozer (ace), scappando sul 5-3 con due ace di fila di Dzavoronok. Simon, Anzani e Lucarelli trainano Civitanova al pari, 6-6, ma Monza mette la freccia con due muri di Galassi su Juantorena ed il lampo di Grozer dopo la fiammata di Gabi Garcia: 10-7. Un errore in battuta per parte agevola i monzesi, bravi a scappare sul 15-11 con un attacco vincente di Grozer e l’ace di Grozdanov. La Cucine Lube tenta la risalita con Lucarelli, 16-14, ma Davyskiba e Dzavoronok la stoppano sul nascere (18-14). Errore di Simon dal centro, capace di rifarsi prontamente sull’azione successiva, 20-16 Vero Volley. Juantorena vincente per Civitanova, Dzavoronok per Monza, poi muro di Grozdanov su Juantorena ed i rossoblù scappano 22-17. Finale tutto dei lombardi, che chiudono 25-20 grazie alla pipe vincente di Dzavoronok.

CONDIVIDI SUI SOCIAL
CONDIVIDI LA NOTIZIA SUI SOCIAL
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on linkedin
VERO VOLLEY RINGRAZIA I PROPRI PARTNER
sponsor_202122

2008 – 2020 Consorzio Vero Volley

Il Consorzio Vero Volley autorizza la riproduzione totale e/o parziale dei contenuti a scopo di RECENSIONE, CONDIVISIONE ED INFORMAZIONE, inserendo la citazione obbligatoria della fonte. Privacy Policy.

P. IVA: 06315490968

AvisCernusco

1° Divisione maschile

ProVictoria

Under 14 Verde

VolleyMilano

Under 19 M

VolleyMilano

Under 17 M

RondoMuggio

Under 16 femminile

Viscontini

Under 11 F blu

ProVictoria

Under 14 Vero Volley

ProVictoria

Under 16 / Serie D F Vero Volley

ProVictoria

Under 16 Bianca

VolleyMilano

Under 15 / 17 M VERO VOLLEY

Viscontini

Under 16 F blu

Viscontini

Under 18 F blu

ProVictoria

Under 18 / Serie B2 Vero Volley

ProVictoria

Under 13 F verde

ProVictoria

Under 16 / Serie C F Vero Volley

ProVictoria

Under 13 F Bianca

ProVictoria

Under 12 F verde

ProVictoria

Under 18 F verde

VolleyMilano

Under 13 M

VolleyMilano

Under 12 M

VolleyMilano

Under 19 / Serie B M Vero Volley

Viscontini

Under 12 F gialla

Viscontini

Under 16 F gialla

Viscontini

Under 13 F

Viscontini

Under 12 F

Viscontini

Under 18 / Serie D F VERO VOLLEY

Viscontini

Under 16 F azzurra

Viscontini

Under 16 / 1° Divisione F Vero Volley

Viscontini

Under 14 F blu

VolleyMilano

Under 17 M Volley Milano Plus

VolleyMilano

Under 17 / Serie D M Vero Volley

VolleyMilano

Under 15 M

AvisCernusco

Under 17 M Blu

AvisCernusco

Under 17 M Gialla

AvisCernusco

Under 15 M

AvisCernusco

Under 13 M

AvisCernusco

Under 12 M

RondoMuggio

Under 18 femminile