La Vero Volley Monza non sbaglia: Ravenna battuta 3-0
dzavoronok esultanza vs ravenna

Vero Volley Monza – Consar RCM Ravenna 3-0 (25-14, 25-19, 25-20)
Vero Volley Monza: Orduna 2, Katic 6, Beretta 1, Grozer 12, Dzavoronok 9, Grozdanov 14, Gaggini (L), Galliani 0, Federici (L), Calligaro 0, Galassi 1, Davyskiba 6, Karyagin 3. N.E. All. Eccheli.
Consar RCM Ravenna: Biernat 1, Ljaftov 3, Candeli 4, Klapwijk 17, Ulrich 8, Comparoni 3, Pirazzoli (L), Queiroz Franca 0, Goi (L), Orioli 1, Vukasinovic 5, Dimitrov 0. N.E. All. Zanini.

Arbitri: Papadopol Veronica, Boris Roberto

Durata set: 23’, 30’, 30′, Tot. 1h23′

NOTE

Vero Volley Monza: battute vincenti 2, battute sbagliate 8, muri 14, errori 11, attacco 54%
Consar RCM Ravenna: battute vincenti 0, battute sbagliate 14, muri 1, errori 21, attacco 44%

Impianto: Arena di Monza

Spettatori: 479

MVP: Aleks Grozdanov (Vero Volley Monza)

MONZA, 16 FEBBRAIO 2022 – La Vero Volley Monza centra il quinto successo consecutivo, il terzo nella SuperLega Credem Banca dopo quelli contro Cisterna e Padova, battendo la Consar RCM Ravenna 3-0. All’Arena di Monza i rossoblù impiegano poco meno di un’ora e mezzo per portarsi la posta piena nel recupero della quarta giornata di ritorno della stagione regolare, condannando di conseguenza la generosa formazione romagnola alla sicura retrocessione. Il film della partita è tutto nelle fughe di Monza nelle fasi iniziali di primo e secondo set, ben interpretati dalla squadra di Eccheli con uno scatenato Grozdanov (MVP della sfida con 14 punti, 4 muri ed il 71% in attacco) a dare continuità in fase offensiva insieme a Grozer e Dzavoronok, con Orduna e Federici lucidissimi nei rispettivi ruoli. Sopra 2-0, gli ospiti si aggrappano all’orgoglio, alle invenzioni di Klapwijk e qualche lampo di Vukasinovic per mettere la testa avanti 8-7 e tenere viva la sfida fino al 14-14. E’ un break guidato dal servizio di Grozer, però, a ricalcare nuovamente la trama dei primi due parziali, consolidando la discesa lombarda, ben condotta anche dagli ingressi di Davyskiba, Karyagin e Calligaro, fino al successo di marca Vero Volley. Monza tornerà in campo sabato alle ore 18.00 contro Vibo Valentia, sempre davanti al pubblico amico, Ravenna invece è attesa di nuovo in Lombardia domenica, questa volta da Milano, per il posticipo.

LE DICHIARAZIONI POST PARTITA

Aleks Grozdanov (Vero Volley Monza): “Sono tre punti molto importanti, arrivati in casa, davanti al nostro pubblico. Ravenna non è stato un avversario semplice, visto che trovandosi in ultima posizione voleva cercare di evitare la sconfitta. Abbiamo giocato una buona pallavolo, mantenendo alta l’intensità durante tutta la sfida. Godiamoci questo successo e pensiamo subito alla prossima, importante gara che ci aspetta sabato, nuovamente all’Arena, contro Vibo Valentia”.

LA CRONACA IN BREVE
PRIMO SET

Monza schiera Orduna in diagonale con Grozer, Beretta e Grozdanov al centro, Katic e Dzavoronok schiacciatori e Federici libero. Zanini risponde con Biernat- Klapwijk, Comparoni e Candeli centrali, Ljaftov e Ulrich bande e Goi libero. Subito fuga Vero Volley Monza con una scatenato Grozdanov dal centro e un lucido Katic dal lato a valere il 6-3, costringendo Zanini al time-out. Ancora Katic a martellare bene per l’8-4 monzese, con Ravenna che rimane in corsa grazie a Ljaftov e Ulrich, 9-6. Candeli risponde a Dzavoronok, ma la formazione rossoblù la tiene a distanza con la fiammata centrale di Grozdanov, 10-7. Federici salva tutto in difesa, Dzavoronok e Katic mettono palla a terra, Grozdanov e Beretta fanno la voce grossa a muro: 19-11 Vero Volley. Dentro Andrè per Biernat tra le fila degli ospiti, con Klapwijk a tentare di scuotere i suoi, 21-14. Finale tutto dei padroni di casa, bravi a sfruttare il vantaggio e chiudere il primo set, 25-14, con l’ace di Dzavoronok.

SECONDO SET
In campo gli stessi interpreti di inizio gara. Con il servizio di Beretta, le giocate centrali di Grozdanov ed il muro di Grozer su Ulrich, la Vero Volley vola sul 4-1 e Zanini ferma il gioco. Un errore per parte in battuta tiene comunque avanti i padroni di casa, 6-4, ma i romagnoli sono comunque più efficaci del primo set, grazie a delle buone iniziative di Klapwijk, e restano a contatto, 8-7. La bordata di Grozer e l’errore di Ljaftov agevolano la discesa dei rossoblù, bravi nuovamente a sfruttare il turno in battuta di Beretta per scappare 12-9. I monzesi alzano l’asticella dell’intensità, soprattutto a muro, incrementando il vantaggio con un muro a testa di Grozer e Grozdanov, 15-10. Dentro Vukasinovic per Ljaftov, ma le cose in casa Ravenna non cambiano, complice anche una grande intensità al servizio e in attacco dei padroni di casa (18-12). Nel momento in cui sembra che i lombardi siano in totale controllo del match arriva un filotto di tre punti ravennate, con Candeli ad andare a bersaglio dal centro, 19-15, ma un assolo a testa di Karyagin e Grozer spingono Monza sul 21-15. I romagnoli tengono il campo con tanta generosità in difesa e quando riescono pungono con Vukasinovic e Ulrich (23-18), ma è la Vero Volley, come nel primo gioco, a sfruttare il vantaggio costruito per chiudere 25-19 con Grozer e un errore degli ospiti.

TERZO SET
Davyskiba per Dzavoronok, Galassi per Beretta tra le fila di Monza e Vukasinovic per Ljaftov in quelle di Ravenna sono le novità rispetto ad inizio gara. Break di Ravenna con due lampi di Vukasinovic, 4-2, prontamente recuperato dai monzesi con l’ottimo turno di Davyskiba dai nove metri ad agevolare il muro (4-4). L’equilibrio regna, con un punto a punto serrato, condito da scambi di grande intensità, che accompagnano il punteggio sul 13-13. Ravenna si fa trascinare da un incontenibile Klapwijk, la Vero Volley risponde gli Davyskiba e Grozdanov. A segnare ancora una volta il break è però Monza ed il suo bomber Grozer, a segno con un ace che costringe Zanini al time-out sul 14-13 e che agevola, al rientro in campo, la diagonale di Katic (15-13). Calligaro per Orduna e Karyagin per Grozer sono i cambi di Monza, che continua a fare male sia a muro che in attacco, 18-15. Nel finale Comparoni tiene viva la Consar RCM con un pallonetto, 21-19, poi solo Monza a mettere il turbo, sfruttando il muro di Karyagin su Vukasinovic e qualche errore dei romagnoli, per aggiudicarsi il set, 25-20, e la gara, 3-0.

CONDIVIDI SUI SOCIAL
CONDIVIDI LA NOTIZIA SUI SOCIAL
VERO VOLLEY RINGRAZIA I PROPRI PARTNER
sponsor_202122_D

2008 – 2020 Consorzio Vero Volley

Il Consorzio Vero Volley autorizza la riproduzione totale e/o parziale dei contenuti a scopo di RECENSIONE, CONDIVISIONE ED INFORMAZIONE, inserendo la citazione obbligatoria della fonte. Privacy Policy.

P. IVA: 06315490968

RondoMuggio

Under 19 / 20 femminile

1° All: Filippina Licciardello
2° All: Stefania Fumian
Dir: Stella, Como, Del Miglio

ProVictoria

Under 14 Verde

1° All: Daniele Rossi
2° All: Debora Della Torre
Dir: Berzi Cuni, D'Amelio

ProVictoria

Under 18 F verde

1° All: Daniele Rossi
2° All: Matteo La Riccia
Ass: Davide Fossati
Dir: De Leonardis

VolleyMilano

Under 19 M

1° All: Aurelio Berrini
2° All: Davide Fossati
Dir: Provetti

VolleyMilano

Under 17 M

1° All: Aurelio Berrini
2° All: Davide Fossati
Dir: Pacoda

RondoMuggio

Under 16 femminile

1° All: Stefania Fumian
2° All: Filippina Licciardello
Dir: Coscia, Scorrano

Viscontini

Under 11 F blu

1° All: Beatrice Merighi
2° All: Giulia Gorla

ProVictoria

Under 14 Vero Volley

1° All: Federico Belloni
2° All: Valeria Pellegrini
Dir: Benanti, Poloni

ProVictoria

Under 16 / Serie D F Vero Volley

1° All: Federico Belloni
2° All: Valeria Pellegrini
Dir: Benanti

ProVictoria

Under 16 Bianca

1° All: Michela Ghiotto
2° All: Alessio Castellano
Dir: Cattaneo

VolleyMilano

Under 13 M

1° All: Alessandro Gobbato
2° All: Massimo Tadini
Dir: Cirrincione, Prata

Viscontini

Under 16 F blu

1° All: Lazzaro Gaetano
2° All: Marco Tarantino
Dir: Casiraghi

Viscontini

Under 18 F blu

1° All: Lazzaro Gaetano
2° All: Marco Tarantino
Dir: Capezzuto

ProVictoria

Under 18 / Serie B2 Vero Volley

1° All: Angelo Robbiati
2° All: Valeria Redaelli
Ass: Mara Riazzola
Scout: Michele Lucherini
Dir: Galimberti, Maffiolini

ProVictoria

Under 13 F verde

1° All: Matteo Cazzaniga
Dir: De Lorenzi, Riva

ProVictoria

Under 16 / Serie C F Vero Volley

1° All: Angelo Robbiati
2° All: Mattia Zulian
Ass: Mara Riazzola
Scout: Michele Lucherini
Dir: Rossi, Maffiolini

ProVictoria

Under 13 F Bianca

1° All: Valeria Redaelli
Dir: Spoto

ProVictoria

Under 12 F verde

1° All: Debora Della Torre
Dir: Barni, Perego, Colombo

VolleyMilano

Under 15 / 17 M VERO VOLLEY

All: Marchetti - Del Federico
2° All: Alessandro Gobbato
Ass: Alessandro Gravagna
Dir: Labarile, Barna, Costi

VolleyMilano

Under 17 M Volley Milano Plus

AvisCernusco

1° Divisione maschile

1° All: Stefano Ricci
Dir: Tenca, Calcaterra, Conton

Viscontini

Under 16 / 1° Divisione F Vero Volley

1° All: Carlo Mariotti
2° All: Roberto Cocchi
Dir: Cirillo

VolleyMilano

Under 12 M

1° All: Franca Schenone
Dir: Delogu

Viscontini

Under 12 F gialla

1° All: Franca Schenone
2° All: Giulia Cajano
Ass: Franco Lionetti

Viscontini

Under 16 F gialla

1° All: Franca Schenone
2° All: Giulia Cajano
Ass: Franco Lionetti
Dir: Federico Polvara

Viscontini

Under 13 F

1° All: Carlo Mariotti
2° All: Roberto Cocchi
Dir: Bitti, Casadio, Orlando

Viscontini

Under 12 F

Viscontini

Under 18 / Serie D F VERO VOLLEY

1° All: Carlo Mariotti
2° All: Roberto Cocchi
Dir: Gaviraghi, Palvarini

Viscontini

Under 16 F azzurra

1° All: Marco Bernabeo
2° All: Giulia Gorla
Ass: Franco Lionetti
Dir: Carbutti

VolleyMilano

Under 19 / Serie B M Vero Volley

1° All: Mauro Marchetti
2° All: Stefano Colombi
Ass: Massimiliano Sidoli
Dir: Volpi

AvisCernusco

Under 12 M

1° All: Marco Marchisio
Dir: Florio

Viscontini

Under 14 F blu

1° All: Giulia Gorla
2° All: Marco Bernabeo
Ass: Franco Lionetti
Dir: Calderoni

VolleyMilano

Under 17 / Serie D M Vero Volley

All: Marchetti - Del Federico
2° All: Gabriele Bianco
Ass: Massimiliano Sidoli
Dir: Picchio, Brienza

VolleyMilano

Under 15 M

1° All: Alessandro Gobbato
2° All: Massimo Tadini
Ass: Alessandro Gravagna
Dir: La Macchia

AvisCernusco

Under 17 M Blu

1° All: Stefano Ricci
2° All: Marco Conton
Dir: Bosco M., Bosco G., Gheza

AvisCernusco

Under 17 M Gialla

1° All: Jakub Lasko
Dir: Mariani, Cocchia, Isella

AvisCernusco

Under 15 M

1° All: Jakub Lasko
Dir: Stracuzzi, Ticozzi

AvisCernusco

Under 13 M

1° All: Jakub Lasko
Dir: Mariani, Paladini

RondoMuggio

Under 18 femminile

1° All: Alteo Franchin
2° All: Filippina Licciardello
Dir: De Luca, Gatti