La Vero Volley Monza emoziona l’Arena ma a vincere lo Scudetto è Conegliano
orro danesi vs conegliano

Vero Volley Monza – Prosecco Doc Imoco Volley Conegliano 2-3 (20-25, 25-23, 21-25, 25-21, 8-15)
Vero Volley Monza: Larson 16, Danesi 10, Van Hecke 15, Davyskiba 5, Rettke 2, Orro 3, Parrocchiale (L), Gennari 9, Stysiak 7, Candi 3, Boldini 1, Lazovic. Non entrate: Negretti (L), Moretto. All. Gaspari.
Prosecco Doc Imoco Volley Conegliano: Plummer 16, Folie 9, Egonu 37, Sylla 10, De Kruijf 10, Wolosz 2, De Gennaro (L), Gennari, Courtney, Caravello. Non entrate: Vuchkova, Visentin (L), Omoruyi, Frosini. All. Santarelli.

Arbitri: Vagni Ilaria, Frapiccini Bruno

Durata set: 24′, 29′, 26′, 30′, 16′; Tot: 125′.

NOTE

Vero Volley Monza: battute vincenti 4, battute sbagliate 16, muri 8, errori 25, attacco 38%
Prosecco Doc Imoco Volley Conegliano: battute vincenti 3, battute sbagliate 17, muri 14, errori 28, attacco 45%

Spettatori: 4188

Impianto: Arena di Monza

MVP: Egonu (Prosecco Doc Imoco Volley Conegliano)

MONZA, 10 MAGGIO 2022 – La Vero Volley Monza lotta con il cuore fino alla fine ma a volte il cuore, la tenacia e la generosità non bastano. Gara 4 della Finale Scudetto della vivo Serie A1 femminile 21-22 la vince la Prosecco Doc Imoco Conegliano, brava a sfruttare il vantaggio 2-1 nella Serie ed il primo match-point per conquistare il tricolore numero cinque della sua storia. All’Arena di Monza è spettacolo puro sia sulle tribune, con una coreografia stellare durante gli inni ed i clap banner dei 4188 dell’impianto monzese a replicare la bandiera italiana, che sul campo, con le fiammate di Egonu da una parte e Van Hecke dall’altra a far registrare gli applausi più forti della sfida. Gli allenatori replicano gli stessi sestetti delle prime tre sfide e l’andamento del primo parziale sembra ricalcare quello del 3-0 di Gara 3. Conegliano non sbaglia nulla, Monza fatica a mettere palla a terra e le pantere vanno avanti 1-0. Fino alla metà del secondo è ancora la formazione ospite a fare la voce grossa, ma Monza esce fuori con tutto il suo carattere nel momento più complesso. Con una serie di accelerazioni di Larson, la Vero Volley si accende e sfrutta il prezioso turno in battuta di Orro per risalire da 21-13 a 22-21, andando a vincere il gioco 25-23. La Vero Volley ci crede, ma nel terzo set ono ancora le venete ad approcciare meglio il prologo con De Gennaro a volare su ogni palla e Plummer e De Kruijf a pungere tra muro e attacco. Ancora una volta Monza ritorna però forte nel quarto, con una scatenata Van Hecke ad accendere le speranze dei suoi tifosi fino al tie-break. Egonu nel momento chiave diventa però incontenibile, con 9 punti personali (37 finali, che le valgono il titolo di MVP) a regalare la gioia più grande alle sue. Alla prima Finale Scudetto della sua storia Monza esce tra gli applausi del suo pubblico e tanta voglia di provare a migliorarsi già dalla prossima annata sportiva.

LE DICHIARAZIONI POST PARTITA


Marco Gaspari (allenatore Vero Volley Monza): 
“Complimenti a Conegliano, non solo per lo Scudetto ma per come è rimasta sul pezzo in Gara 3 e Gara 4 dopo che Monza aveva iniziato ad infonderle qualche dubbio. Io sono orgoglioso delle mie ragazze, che escono dal campo avendo dato il 110% e con pochi rammarichi. Per due set ai 15 si potevano invertire le cose, ma con i se e con i ma non si va da nessuna parte. Faccio i complimenti allo staff, alle ragazze, alla società che ha messo in piedi tutto questo. Ci abbiamo provato fino all’ultimo ma sono state più brave loro”.

Lise Van Hecke (schiacciatrice Vero Volley Monza): “Non credo che perdere così faccia meno male. E’ stata tosta, abbiamo lottato e mi spiace per il quinto set. Meritavamo di andare a Gara 5 e regalare a questo pubblico altre emozioni. Abbiamo avuto alti e bassi durante la stagione, ma abbiamo sempre dimostrato di essere una squadra coesa, forte, generosa e che è arrivata in finale con merito. Faccio però i complimenti a Conegliano per la vittoria finale”.

Alessandra Marzari (presidente Vero Volley Monza): “Avevamo come obiettivo arrivare alla Finale Scudetto e l’abbiamo raggiunto. Sono contentissima di queste due gare in casa che sono state straordinarie. Per noi fare sold-out non è facilissimo quindi sono molto soddisfatta dell’atmosfera e della risposta del pubblico. Il risultato? Tutto quello che succede per me è utile. Lottare, combattere, poi perdere e capire come si fa a vincere. Per me è stata una stagione perfetta, perché le ragazze hanno fatto tutto quelle che gli era stato chiesto. Cosa mi porterò nel cuore di questa squadra? La tenacia. Le ragazze l’hanno imparata dal loro presidente”.

LA CRONACA IN BREVE
PRIMO SET

Gaspari schiera Orro-Van Hecke, Danesi e Rettke al centro, Davyskiba e Larson in banda e Parrocchiale libero. Santarelli risponde con Wolosz in regia, Egonu opposto, Folie e De Kruijf centrali, Plummer e Sylla schiacciatrici e De Gennaro libero. Punto a punto iniziale condito da diversi errori per parte e Van Hecke a rispondere ad Egonu e Danesi a Plummer, 5-5. Il primo break lo piazzano le ospiti, con due assoli di Plummer a segnare il 7-5. Davyskiba tiene in corsa la Vero Volley, ma Plummer è in serata e spinge le sue sul 9-7. Fast vincente di Rettke, errore di Egonu che valgono il pari Monza(10-10), poi nuovo break Prosecco Doc con Wolosz e Plummer, 12-10, ma filotto di tre punti lombardo con una scatenata Rettke in battuta ad accompagnare le rosablù al vantaggio, 13-12. Conegliano sfrutta ogni minima sbavatura delle padrone di casa per andare a segno: Egonu schiaccia forte, Sylla la imita bene mentre Davyskiba spara out, costringendo Gaspari al time-out sul 18-15 per le ospiti. Van Hecke e Rettke tengono in corsa Monza, 20-17, ma De Kruijf e l’errore di Davyskiba in battuta coincide con il 22-18 Conegliano. Dopo il time-out Gaspari inserisce Lazovic per Davyskiba, con Rettke che mura Egonu tenendo vive le speranze di Monza. Il mani e fuori di Egonu e la diagonale di Sylla chiude il primo set, 25-20.

SECONDO SET
Stesse interpreti in campo e parziale che si apre con le ospiti che scappano sul 5-2 con due assoli di De Kruijf (fast e muro su Davyskiba). Controsorpasso Vero Volley con due fiammate di una scatenata Larson (6-5), ma l’errore in battuta di Davyskiba ed il muro di Folie sulla bielorussa porta nuovamente Conegliano avanti, 8-6. Gennari prende il posto di Davyskiba, brava ad impattare bene la gara in difesa e ricezione. Egonu però continua a martellare come non mai, portando Conegliano sul 13-9 dopo la giocata vincente di Folie e Gaspari chiama la pausa. Alla ripresa del gioco le venete fanno la voce grossa a muro e in attacco, volando sul 18-12 con la pipe vincente di Egonu. Per Monza dentro anche Stysiak per Van Hecke, ma Plummer gioca bene sulle mani del muro monzese per il 19-12. Stysiak attacca out (21-14), poi ci pensa ancora una volta Larson a dare una scossa alle sue con un muro su Plummer e un mani e fuori, 21-16. Santarelli chiama time-out, e al ritorno in campo Monza continua a fare la voce grossa con l’ace di Orro ed il muro di Danesi su Folie, con Santarelli che chiama ancora time-out sul 21-18 per le sue. Doppia di Egonu, poi lampo di Larson, muro di Stysiak su Egonu, ancora attacco vincente della polacca e Monza passa avanti 22-21. Errore di Plummer, che poi va a segno, ma le monzesi sono sempre avanti, 23-22. Egonu risponde a Larson, ma Stysiska chiude il gioco 25-23 per la Vero Volley.

TERZO SET
Gennari e Stysiak confermate per Davyskiba e Van Hecke sono le uniche novità rispetto ad inizio gara. Monzesi subito avanti 3-1 con Larson e Gennari, ma Conegliano pareggia e passa avanti complici due sbavature delle padrone di casa, 4-3. Il turno in battuta di Plummer (anche un ace per lei) allontana Conegliano (9-5), ma Stysiak e l’errore di Egonu tengono vive le monzesi, 11-7. Larson va a segno, Danesi mura Egonu e Monza risale con pazienza (13-10), poi entra Candi per Rettke tra le fila monzesi, con Egonu che schiaccia forte per il 16-11 delle sue. Egonu va a segno in diagonale, ma Larson le risponde subito per il meno quattro Vero Volley, 18-14. Monza tiene il passo delle ospiti attaccando bene con Stysiak e Danesi e piazzando due grandi ace con Davyskiba, entrata per il turno in battuta per Gennari, (21-19). Folie ed il muro di De Kruijf su Gennari coincidono con l’allungo della Prosecco Doc, 24-20. Gennari mura Egonu, brava però ad andare a segno subito dopo 25-21.

QUARTO SET
Stessi sestetti del terzo parziale e ancora punto a punto iniziale (4-4). Primo tempo di Danesi ed errore di Plummer a valere il break Monza, 6-4, ma l’americana di Conegliano torna a spingere per la nuova parità (6-6). La Vero Volley commette qualche sbavatura: Conegliano ringrazia e vola sull’8-6, con Gaspari che chiama time-out. Candi non sbaglia dal centro e poi mura Folie portando le sue al pari (9-9), ma le ospiti tornano avanti con il turno in battuta di Plummer e qualche errore monzese (12-10). Rientra Van Hecke per Stysiak ed Egonu spinge a terra un gran diagonale, 13-10 Prosecco Doc. Larson sfrutta l’astuzia per andare a segno, Egonu la potenza (15-12 per le ospiti). Break Vero Volley con una super Van Hecke a tentare di portare le sue alla parità, prima con un attacco vincente e poi con un gran muro su Plummer. A fare da eco alla compagne c’è Boldini, che con un ace piazza il 16-16 e induce Santarelli al time-out. Van Hecke porta le sue avanti, 18-17, Egonu segna il controsorpasso, 19-18, ma Candi pareggia con la fast (19-19). Punto a punto fino al 21-21, poi errore di Sylla, mani e fuori di Van Hecke e più due Monza, 23-21, con Santarelli che chiama time-out. Mani e fuori di Van Hecke, che poi non sbaglia da posto quattro, regalando il 25-21 alle monzesi.

TIE-BREAK
Nessuna variazione rispetto ad inizio quarto set. Punto a punto iniziale (3-3), poi break Conegliano con Egonu e l’invasione di Danesi, 5-3. Gennari interrompe il filotto delle ospiti, ma Folie è precisa dal centro ed Egonu dal lato (attacco vincente e muro su Gennari) per l’8-4 Conegliano. Le difese di Larson e le fiammate di Van Hecke fanno sperare la Vero Volley, nonostante Egonu abbia un braccio caldissimo (10-6). Ancora Egonu a rispondere a Larson (11-7), poi errore di Plummer ma ancora Egonu a segno per due volte (13-8) e Gaspari chiama time-out. Mani e fuori di Plummer, muro di Folie su Larson e Conegliano vince 15-8 il tie-break e la gara 3-2.

RISULTATI E GARE VIVO PLAY-OFF SCUDETTO A1 FEMMINILE
https://www.legavolleyfemminile.it/?page_id=320&anno=2021&idcamp=710275

CONDIVIDI SUI SOCIAL
CONDIVIDI LA NOTIZIA SUI SOCIAL
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on linkedin
VERO VOLLEY RINGRAZIA I PROPRI PARTNER
sponsor_202122_D

2008 – 2020 Consorzio Vero Volley

Il Consorzio Vero Volley autorizza la riproduzione totale e/o parziale dei contenuti a scopo di RECENSIONE, CONDIVISIONE ED INFORMAZIONE, inserendo la citazione obbligatoria della fonte. Privacy Policy.

P. IVA: 06315490968

RondoMuggio

Under 19 / 20 femminile

1° All: Filippina Licciardello
2° All: Stefania Fumian
Dir: Stella, Como, Del Miglio

ProVictoria

Under 14 Verde

1° All: Daniele Rossi
2° All: Debora Della Torre
Dir: Berzi Cuni, D'Amelio

ProVictoria

Under 18 F verde

1° All: Daniele Rossi
2° All: Matteo La Riccia
Ass: Davide Fossati
Dir: De Leonardis

VolleyMilano

Under 19 M

1° All: Aurelio Berrini
2° All: Davide Fossati
Dir: Provetti

VolleyMilano

Under 17 M

1° All: Aurelio Berrini
2° All: Davide Fossati
Dir: Pacoda

RondoMuggio

Under 16 femminile

1° All: Stefania Fumian
2° All: Filippina Licciardello
Dir: Coscia, Scorrano

Viscontini

Under 11 F blu

1° All: Beatrice Merighi
2° All: Giulia Gorla

ProVictoria

Under 14 Vero Volley

1° All: Federico Belloni
2° All: Valeria Pellegrini
Dir: Benanti, Poloni

ProVictoria

Under 16 / Serie D F Vero Volley

1° All: Federico Belloni
2° All: Valeria Pellegrini
Dir: Benanti

ProVictoria

Under 16 Bianca

1° All: Michela Ghiotto
2° All: Alessio Castellano
Dir: Cattaneo

VolleyMilano

Under 13 M

1° All: Alessandro Gobbato
2° All: Massimo Tadini
Dir: Cirrincione, Prata

Viscontini

Under 16 F blu

1° All: Lazzaro Gaetano
2° All: Marco Tarantino
Dir: Casiraghi

Viscontini

Under 18 F blu

1° All: Lazzaro Gaetano
2° All: Marco Tarantino
Dir: Capezzuto

ProVictoria

Under 18 / Serie B2 Vero Volley

1° All: Angelo Robbiati
2° All: Valeria Redaelli
Ass: Mara Riazzola
Scout: Michele Lucherini
Dir: Galimberti, Maffiolini

ProVictoria

Under 13 F verde

1° All: Matteo Cazzaniga
Dir: De Lorenzi, Riva

ProVictoria

Under 16 / Serie C F Vero Volley

1° All: Angelo Robbiati
2° All: Mattia Zulian
Ass: Mara Riazzola
Scout: Michele Lucherini
Dir: Rossi, Maffiolini

ProVictoria

Under 13 F Bianca

1° All: Valeria Redaelli
Dir: Spoto

ProVictoria

Under 12 F verde

1° All: Debora Della Torre
Dir: Barni, Perego, Colombo

VolleyMilano

Under 15 / 17 M VERO VOLLEY

All: Marchetti - Del Federico
2° All: Alessandro Gobbato
Ass: Alessandro Gravagna
Dir: Labarile, Barna, Costi

VolleyMilano

Under 17 M Volley Milano Plus

AvisCernusco

1° Divisione maschile

1° All: Stefano Ricci
Dir: Tenca, Calcaterra, Conton

Viscontini

Under 16 / 1° Divisione F Vero Volley

1° All: Carlo Mariotti
2° All: Roberto Cocchi
Dir: Cirillo

VolleyMilano

Under 12 M

1° All: Franca Schenone
Dir: Delogu

Viscontini

Under 12 F gialla

1° All: Franca Schenone
2° All: Giulia Cajano
Ass: Franco Lionetti

Viscontini

Under 16 F gialla

1° All: Franca Schenone
2° All: Giulia Cajano
Ass: Franco Lionetti
Dir: Federico Polvara

Viscontini

Under 13 F

1° All: Carlo Mariotti
2° All: Roberto Cocchi
Dir: Bitti, Casadio, Orlando

Viscontini

Under 12 F

Viscontini

Under 18 / Serie D F VERO VOLLEY

1° All: Carlo Mariotti
2° All: Roberto Cocchi
Dir: Gaviraghi, Palvarini

Viscontini

Under 16 F azzurra

1° All: Marco Bernabeo
2° All: Giulia Gorla
Ass: Franco Lionetti
Dir: Carbutti

VolleyMilano

Under 19 / Serie B M Vero Volley

1° All: Mauro Marchetti
2° All: Stefano Colombi
Ass: Massimiliano Sidoli
Dir: Volpi

AvisCernusco

Under 12 M

1° All: Marco Marchisio
Dir: Florio

Viscontini

Under 14 F blu

1° All: Giulia Gorla
2° All: Marco Bernabeo
Ass: Franco Lionetti
Dir: Calderoni

VolleyMilano

Under 17 / Serie D M Vero Volley

All: Marchetti - Del Federico
2° All: Gabriele Bianco
Ass: Massimiliano Sidoli
Dir: Picchio, Brienza

VolleyMilano

Under 15 M

1° All: Alessandro Gobbato
2° All: Massimo Tadini
Ass: Alessandro Gravagna
Dir: La Macchia

AvisCernusco

Under 17 M Blu

1° All: Stefano Ricci
2° All: Marco Conton
Dir: Bosco M., Bosco G., Gheza

AvisCernusco

Under 17 M Gialla

1° All: Jakub Lasko
Dir: Mariani, Cocchia, Isella

AvisCernusco

Under 15 M

1° All: Jakub Lasko
Dir: Stracuzzi, Ticozzi

AvisCernusco

Under 13 M

1° All: Jakub Lasko
Dir: Mariani, Paladini

RondoMuggio

Under 18 femminile

1° All: Alteo Franchin
2° All: Filippina Licciardello
Dir: De Luca, Gatti